08
Ott
09

L’alluvione travolge anche Silvio: tutti i lodi vengono al pettine!

La bocciatura del “lodo Alfano”, gli scenari futuri dopo la pronuncia della Consulta, i percari della scuola risarciti dallo Stato e l’alluvione nel Messinese, sono le notizie che ho commentato stamattina per voi su Radio Antenna dello Stretto nel corso di “Non le mando a dire… le dico su Antenna”.

Clicca sul tasto play per riascoltarle.

Silvio_berlusconiLa Consulta boccia il lodo Alfano. L’ira del premier
Consulta, capo dello Stato, magistrati. Nel giorno della bocciatura del lodo Alfano, Berlusconi non risparmia nessuno e bolla tutti come di “sinistra”.

toghe_rosseBocciato il “lodo Alfano”, ora cosa succederà?
Il “lodo Alfano” è incostituzionale. Ma ora cosa succede a Berlusconi? I processi Mills le imputazioni sui diritti tv di Mediaset saranno riattivati?

scuolaScuola, lo Stato risarcirà i precari
I precari della scuola hanno diritto all’indennità di carriera, altrimenti lo Stato dovrà risarcirli. Lo stabilisce un giudice del lavoro di Treviso.

alluvione1Alluvione, insediato il Coa alla scuola di Giampilieri
Il nuovo centro, coordinato dal vice-prefetto Contarino, avrà il compito sovrintendere alla ricerca dei soccorsi e coordinare gli interventi.

votami-su-oknotizie

Annunci
07
Ott
09

La gente muore e già si fanno i conti in tasca all’alluvione

Ancora una puntata di “Non le mando a dire… le dico su Antenna” interamente dedicata alla tragedia dell’alluvione messinese.

Clicca sul tasto play per riascoltarle.

soldiDal 2000 stanziati oltre 175 milioni alla Sicilia
Dal 2000 al 2013 l’Europa ha messo sul tavolo oltre 310 milioni per interventi di prevenzione dei rischi geologici in Sicilia. Dubbi sugli interventi.

buzzancaIl sindaco Buzzanca: le case erano in regola
Buzzanca: «Il problema non è l’abusivismo edilizio, ma le case costruite con tutti i requisiti di legge laddove non avrebbero dovuto essere costruite».

alluvione2Alluvione, il governo stanzierà subito 20 milioni
Il capo della Protezione Civile, Guido Bertolaso, ha annunciato che il governo stanzierà 20 milioni di euro per i gestire le prime fasi dell’emergenza.

alluvione1Catastrofi, rendere obbligatoria l’assicurazione
Le catastrofi naturali costano allo Stato due miliardi all’anno. Spesa che in un paese con un territorio a rischio potrebbe essere sostenuta  con una polizza.

votami-su-oknotizie

06
Ott
09

Alluvione omertosa: non vedo, non sento, non parlo!

Ancora una puntata di “Non le mando a dire… le dico su Antenna” interamente dedicata alla tragedia dell’alluvione messinese.

Clicca sul tasto play per riascoltarle.

prestigiacomoI fondi per Giampilieri destinati alle Eolie
L’Unità ipotizza che fondi destinati a Giampilieri sarebbero stati dirottati verso altre realtà siciliane, fra cui le Eolie, dove la Prestigiacomo ha una villa.

volontariato_protezione_civileMessina, il rapporto shock del 2008
Nella relazione della Protezione civile alla Procura prodotta un anno fa si parla esplicitamente della “leggerezza di alcune scelte territoriali”.

alluvione4Continua il mistero dei dispersi
Per le forze dell’ordine impegnate nelle ricerche il numero dei dispersi rimane nell’ordine della trentina. Più ottimista Bertolaso che parla di nove .

alluvione6Dissesto idrogeologico, ecco  la mappa dei luoghi a rischio
Il WWF diffonde la mappa dei quartieri e dei paesi più a rischio. Il pericolo di “dissesto idrogeologico” é massimo in moltissime zone di Messina.

votami-su-oknotizie

05
Ott
09

Messina, dopo l’alluvione arriva la valanga delle accuse

Ancora una puntata di “Non le mando a dire… le dico su Antenna” interamente dedicata alla tragedia dell’alluvione messinese.

Clicca sul tasto play per riascoltarle.

alluvione2Alluvione di Messina, è l’ora delle accuse
A Messina è l’ora delle recriminazioni e delle accuse, mentre ancora si scava alla ricerca dei corpi dei dispersi sotto il fango di una alluvione annunciata.

alluvione1A Scaletta e Giampilieri le case non erano agibili
Minate alle fondamenta, inagibili e mai messe in sicurezza. Molte delle case spazzate via a Giampilieri e Scaletta non avrebbero dovuto essere abitate.

alluvione5Scaletta, il Palazzo sul fiume in “piena regola”
L’immagine che ricorderà la tragedia sarà quella del palazzaccio di Scaletta Zanclea costruito sul letto del fiume. Ma per il Comune tutto era in regola…

silvio_berlusconiBerlusconi: “Ricostruzione sul mondello dell’Abruzzo”
“La ricostruzione costa troppo e non è sicura. Quindi faremo nuove case come a L’ Aquila”, ha detto il premier Silvio Berlusconi in visita a Messina

votami-su-oknotizie

02
Ott
09

Messina devastata dall’alluvione: 22 morti, 40 dispersi

Puntata di “Non le mando a dire…” tutta dedicata alla tragedia del nubifragio che ha colpito Messina e la Sicilia nordorientale. È di ventidue persone il bilancio dei morti accertati, purtroppo ancora provvisorio. Difficile fare una stima precisa dei dispersi, che secondo il sindaco di Messina Giuseppe Buzzanca, potrebbero essere una quarantina; molte infatti le frazioni e le case isolate travolte da veri e propri fiumi di acqua, fango e detriti che rendono complicate anche le operazioni di soccorso, gran parte delle quali sono state compiute via mare.

L’intervento di Beppe Amato a Rai Radio 1

Segui lo speciale su Meteoweb

Guarda le immagini del disastro (foto Ansa-Emmevi-Kataweb):

Messina10

Messina11

Messina4

Messina7

Messina6

GIAMPILIERI (MESSINA) - NUBIFRAGIO PROVOCA FRANE E CROLLI - LA C

GIAMPILIERI (MESSINA) - NUBIFRAGIO PROVOCA FRANE E CROLLI - LA C

GIAMPILIERI (MESSINA) - NUBIFRAGIO PROVOCA FRANE E CROLLI - LA C

GIAMPILIERI (MESSINA) - NUBIFRAGIO PROVOCA FRANE E CROLLI - LA C

GIAMPILIERI (MESSINA) - NUBIFRAGIO PROVOCA FRANE E CROLLI - LA C

APOCALISSE MALTEMPO MESSINA

votami-su-oknotizie

01
Ott
09

Travaglio, Santoro, D’addario… e il giornalismo va a puttane

La D’addario ad Annozero, i timori di Tremonti su una nuova crisi, la pronuncia del Consiglio di Stato sui precari della scuola e il super autovelox per evasori e ricercati, sono le notizie che ho commentato stamattina per voi su Radio Antenna dello Stretto nel corso di “Non le mando a dire… le dico su Antenna”.

Clicca sul tasto play per riascoltarle.

d'addario_buttanaLa D’Addario da Santoro, il Pdl no
Stasera la escort ad Annozero tra le polemiche. Nessun esponente del Pdl in studio. Diffida dai legali di Tarantini: basta violazioni del segreto istruttorio.

tremonti1Tremonti: le banche preparano un’altra crisi?
I timori del ministro dell’economia che accusa gli istituti di credito: “Se continuano a far soldi con la finanza, stanno preparando la prossima crisi”

scuolaPrecari della scuola, Gelmini bocciata di nuovo
Dopo il Tar anche il Consiglio di Stato dà ragione ai ricorsi ignorati dal Ministero. Messi limiti alle graduatorie considerati illegittimi.

autoveloxArriva il super autovelox per evasori e ricercati
Legge le targhe sospette in transito ed è già in funzione al servizio della Guardia di Finanza al confine. Registra quantità  illimitate di dati.

votami-su-oknotizie

30
Set
09

Evasori legalizzati e falsi medici rigorosamente made in italy

L’Italia che diventa un Paese offshore con indulto e scudo fiscale, la regolarizzazione delle badanti, il falso pediatra di Rho e la prima vincita con il nuovo gioco Sisal, sono le notizie che ho commentato stamattina per voi su Radio Antenna dello Stretto nel corso di “Non le mando a dire… le dico su Antenna”.

Clicca sul tasto play per riascoltarle.

italiaIndulto e scudo fiscale, l’Italia un Paese offshore
L’Italia, un Paese offshore. Non per le belle spiagge o per le sedi di avvocati, ma perché indulto e scudo fiscale rendono non perseguibili i reati economici.

colfRegolarizzazione badanti: flop o successo?
Termina oggi la regolarizzazione di colf e badanti. Poche le domande. Sindacati e associazioni chiedono una proroga e parlano di fallimento.

sanita1Pediatra per vent’anni ma senza laurea
Esercitava la professione di pediatra a Rho da 20 anni e partecipava a convegni internazionali, ma medico non lo era affatto e neppuer laureato.

sisal_lottoPrima vincita al nuovo gioco Sisal “Win for life”
Un’ora dopo il debutto “Win for life”, il nuovo gioco della Sisal, ha già regalato uno stipendio di 4mila euro al mese, per i prossimi vent’anni.

votami-su-oknotizie




Radio live streaming

Clicca sul logo per ascoltare Radio Antenna dello Stretto in streaming

live

Amatoblog podcasting

Clicca sul logo per ascoltare le notizie commentate da Beppe Amato nel corso di “Non le mando a dire…”, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 12 alle 14, su Radio Antenna dello Stretto

live

mi trovi anche su:

Profilo Facebook di Beppe Amato

Post del mese

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Statistiche di Amatoblog