08
Apr
09

L’Italia e l’esempio giapponese per evitare un altro Abruzzo

Gli italiani a rischio terremoto, il Giappone che ha vinto la sfida con i sismi, la norma sull’ammissione agli esami di maturità e lo stop di Fini al trasferimento dei magistrati nelle sedi disagiate, sono le notizie che ho commentato stamattina per voi su Radio Antenna dello Stretto nel corso di “Non le mando a dire… le dico su Antenna”.

Clicca sul tasto play per riascoltarle.

terremoto_3Terremoti, quindici milioni di italiani a rischio
Il 45% del territorio italiano è catalogato ufficialmente come sismico e su questo insiste quasi il 40% della popolazione, circa 25 milioni di persone.

terremoto_4Così il Giappone ha vinto la sfida con i terremoti
A Tokyo un sisma del 7° grado causerebbe solo 400 vittime, in Calabria 32 mila. Utilizzare le tecniche più avanzate può costare fino al 20 per cento in più.

esamiSlitta la norma sull’ammissione alla maturità
In arrivo il regolamento Gelmini che prevede la media del sei per sostenere l’esame. Ma il ministro Giovanardi frena: «Siamo già a metà anno».

gianfranco_finiStop di Fini al trasferimento dei magistrati
Il presidente della Camera ha dichiarato inammissibile l’emendamento del Governo, sul trasferimento d’ufficio dei magistrati nelle sedi disagiate.

votami-su-oknotizie

Annunci

0 Responses to “L’Italia e l’esempio giapponese per evitare un altro Abruzzo”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


Radio live streaming

Clicca sul logo per ascoltare Radio Antenna dello Stretto in streaming

live

Amatoblog podcasting

Clicca sul logo per ascoltare le notizie commentate da Beppe Amato nel corso di “Non le mando a dire…”, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 12 alle 14, su Radio Antenna dello Stretto

live

mi trovi anche su:

Profilo Facebook di Beppe Amato

Post del mese

aprile: 2009
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Statistiche di Amatoblog

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: